263669077119346
Loading...

La Natura fa il suo corso...

Questa volta non è colpa dell'omino con la ruspa ma della natura che fa nascere un ruscello nuovo nuovo nel vaio del toboga Cantina S. Atonia o per gli esperti monte Paperino.
Dunque adesso per chi vuole farlo occhio che si esce un po sporchini...

Prima di parlare del tutto; spiego bene dove si trova questa mini discesa ma molto bella e alla portata di tutti, dalla foto qui sotto si capisce molto bene la zona in questione e si intuisce il punto preciso del ruscello, ma andiamo punto per punto.


Dalla cantina S.Antonio scendiamo fino al capitello per risalire sulla SX per 50mt, poi sulla curva a dx che porta alla croce di legno di Castagnè si sale sulla SX in un piccolo strappo con fondo sassoso e da li comincia la discesa. A metà discesa c'è la possibilità di optare in una variante che evita quasi tutta la parte del nuovo ruscello ma questa risulta un po chiusa dalla vegetazione.

Tornando alla discesa il ruscello nasce proprio in fondo alla curva in contropendenza e lo troviamo per tutto la parte finale... Diciamo che non è proprio un vero ruscello sembra di più una canalina di acqua ma visto che è da un po che non piove penso che durante un ciclo di piogge possa riempirsi per benino...

Posso dire che Nasce perché prima non c'era, o meglio nei ultimi 5 anni mi è capitano moltissime volte di farlo nel periodo invernale e a parte qualche volta dove il finale risultava un po fangoso causa pioggia nei gironi precedenti a l'uscita... non mi è mai capitato di vedere scorre l'acqua e soprattutto in due settimane di assenza precipitazioni.

Dunque per me è nato un nuovo mini ruscello.

Se volete fare la discesa ricordatevi che in fondo c'è acqua.
News 298478189470187695

Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80