263669077119346
Loading...

5/10 IL PIÙ VELOCE È L'OSPITE KESSIAKOFF, MA VINCE RAFAEL VISINELLI

Fonte Pianeta MontainBike
Doveva trattarsi della novità del 'Trofeo d'Autunno Playlife-Passione', la sesta edizione della 'Su e Zo per i Fossi' e così è stato, partenza divisa in griglie di categoria e non di merito come succede nelle granfonfo, precisa alle 10,15 dal centro storico di Adria con l'organizzazione della Tuttinbici diretta dal generoso Giribuola.
Si potrebbe parlare di numero ristretto di partecipanti (circa 400), ma qualificatissimo con in testa il team Full Dynamix dell'ex maglia rosa Giovanni B
attaglin, capeggiati dal vincitore di Coppa del Mondo 2007 lo svedese Fredrick Kessiakoff, oggi in veste di ospite, accompagnato dal team manager Mauro Bettin e dai compagni di squadra Tony Longo e Massimo De Bertolis, con loro, il duo della Forestale, Alessandro Fontana Rafael Visinelli e dell'Olympia schierata con Nicola Dalto e Agostino Andreis, al via anche il comasco Simone Diviggiano della Ideal Bikes.
Subito le informazioni di radio corsa segnalano una diecina di atleti al comando, la lepre di turno è lo svedese Kessiakoff seguito dai migliori: dopo i primi 15 dei 53 Km previsti il primo colpo di scena, fora De Bertolis, mentre rimangono in sette, Kessiakoff, Longo, Diviggiano, Visinelli, Dalto, Andreis, Fontana.
Solo agli ultimi chilometri l'affondo dello svedese che anticipa lo sprint vinto nettamente da Visinelli su Longo e Andreis, quarto all'arrivo ma terzo gradino del podio per l'attuale leader del circuito autunnale Nicola Dalto che proprio oggi festeggia il suo compleanno.
Poco più di tre minuti ed ecco alcuni arrivi al cardiopalma con gruppetti numerosi, il primo sprint vede lo Junior Rossi con Alverà, Bedon, Finetto, Agrico
la, Morandin, Pittaccolo, Simion, Zoppas che manda in tilt il tappeto della Real Time.
Arriva pure Monica Squarcina del Bike Zordan con a circa 3' Angela Perboni (Emporiosport Team 2) e a circa 10', la sfortunatissima Giovanna Troldi con la gomma a terra.
Ricco il pranzo per gli atleti in attesa delle premiazioni, con estrazione di premi e ultimo estratto il volo aereo a Parigi per due persone.

Classifiche:
Open
1. Rafael Visinelli (Corpo Forestale), 2. Tony Longo(Full Dynamix), 3. Agostino Andreis (GS Cicli Olympia), 4. Nicola Dalto (idem), 5. Simone Diviggiano (Ideal Bikes), 6. Alessandro Fontana (Corpo Forestale), 7. Daniel Boschetto (GS Cicli Olympia), 8. Marco Santinello (Mc2 Rancing), 9. Tiziano Carraro (F.C. Gazzera Videa), 10. Ivan Zulian (Bike Pro Action)

Master Sport

1. Davide Finetto (GS Cicli Olympia-KMSPORT), 2. Ivan Galante (Bike Tribe), 3. Ivan Conti (Emporiosport Team 2), 4. Alessio Rainato (GS Cicli Olympia), 5. Fabio Scartabello (Offlimit Squadra Corse).


Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80