263669077119346
Loading...

Casco invisibile per le due ruote...

Bella Li... airbag per le due ruote
Fonte: TriRide

Ne abbiamo visti di tutti i colori, di tutte le forme, integrali, aperti, belli e brutti, ma quello che hanno inventato due giovani studentesse scandinave mancava proprio all’appello.
Anna Haupt e Terese Alstinat hanno inventato il primo casco da bici invisibile.
Si chiama Hövding e più che un semplice casco è un vero e proprio airbag per le due ruote.

Ci sono voluti più di sette anni di sviluppo alla Lund University e più di 7,5 milioni di euro di finanziamenti, oggi finalmente dopo diversi collaudi e sperimentazioni l’Hövding o più semplicemente il “casco invisibile” è stato commercializzato. Il funzionamento avviene in modo del tutto simile a quello degli airbag che oggi sono montati su ogni tipologia di automobile. Le due ragazze svedesi hanno però perfezionato questo sistema rendendolo unico al mondo.

La struttura infatti rimane alla stessa pressione anche per diversi secondi e garantisce una protezione anche per traumi multipli, ovvero quando la testa sbatte più volte contro il suolo. Subito dopo inizia a sgonfiarsi molto lentamente. Si tratta di un sistema completamente impermeabile e chi lo ha provato afferma che, questo tecnologico collare, è anche molto comodo.

Video Rappresentativi

Ecco come si accende:
Cambiare look in tutta semplicità!

Il peso è infatti totalmente distribuito nella parte posteriore e il rivestimento è personalizzabile anche nel design. Il meccanismo si attiva invece tramite un bottone collegato alla zip centrale e dispone di una piccola porta usb che serve per ricaricare le batterie. Un’atra caratteristica interessante è inoltre una specie di “scatola nera” che serve a registrare i movimenti del biker nei dieci secondi a cavallo dell’eventuale impatto con il suolo.

Il prezzo non è tra i più economici. L’Hövdiving costa al pubblico 464,00 €, ma la sicurezza e la comodità sono comprese nel prezzo. Se desiderate comprarlo o avere maggiori informazioni date un’occhiata alla pagina web hovding.com. Qui invece la pagina facebook ufficiale.

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80