263669077119346
Loading...

Una bicicletta nello zaino. L'ha inventata un vietnamita

Lui si chiama Truong Minh Nhat, è vietnamita e ha inventato una bicicletta elettrica che può essere piegata e messa in uno zaino. La sua creazione l'ha chiamata Capella, è fatta di lega leggera e il giovane vietnamita l'ha realizzata durante lo studio all'Università di Ho Chi Minh City.

Guardando le foto c'è da rimanere stupefatti, la bicicletta ha le sue brave ruote, la catena, e il manubrio messi in modo da poter essere contenuti, una volta piegata, l'uno dentro l'altro. Nhat dice che la sua bici può arrivare a una velocità di 30 chilometri all'ora e che ha un'autonomia di dodici chilometri dopo una carica di circa due ore.

La maggior parte dei componenti usati per creare la bicicletta non erano disponibili sul mercato e Nhat ha dovuto farli fabbricare, non senza grandi difficoltà, appositamente per realizzare il suo progetto. Progetto che, ovviamente, è diventato la sua tesi di laurea. La bicicletta ha come target quello dei teenager che amano questo tipo di mezzo e quindi ha un design estremamente moderno, in linea con le ultime tendenze. E soprattutto ha la pieghevolezza necessaria a farla contenere negli zaini dei ragazzi, disposti anche a portarne, se necessario, il peso sulle spalle.

Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80