263669077119346
Loading...

Pedalando sulla Neve

Fonte Solobike
In bicicletta anche con la neve? Possibile!
Può avere le gomme chiodate e scolpite, una protesi cingolata nella parte posteriore e addirittura dei veri e propri pattini applicati al telaio: si chiama Snow Bike ed è la variante invernale della sorella Mountain Bike.

LE ORIGINI E GLI SVILUPPI
Lo Snow Bike è nato dalla necessità degli abitanti dei paesi freddi e delle località montane di muoversi con rapidità su piccoli tratti evitando i classici mezzi a motore. Speciali copertoni chiodati e dai solchi molto profondi permettono infatti di pedalare su superfici ghiacciate e innevate, garantendo un attrito sufficiente ad andare avanti. Le potenzialità della bicicletta da neve non si esauriscono comunque qui: con l'inizio della stagione sciistica sono molte le località di montagna che propongono ai turisti escursioni e pedalate sui sentieri imbiancati.
Un modo alternativo per spostarsi d'inverno e tenersi in forma dopo i banchetti natalizi, esorcizzando i consueti disagi apportati alla mobilità tradizionale dalle nevicate, ma anche un modo diverso per divertirsi e apprezzare i percorsi più conosciuti, in un mix di itinerari di vari livelli che portano anche a vere e proprie "picchiate" sulle piste da sci.

BICI DA PISTA
Chi invece è un appassionato della bicicletta, ma non vuole rinunciare all'adrenalina della velocità, non può che affidarsi all'ebbrezza della Snowbike "da discesa": munita di veri e propri mini-sci al posto delle ruote, questa speciale slitta con manubrio permette emozionanti corse sui pendii anche più scoscesi. Un'ingegnosa alternativa al bob, che risulta inoltre propedeutica allo sci per le sue grandi proprietà di sicurezza e stabilità di guida.
Attualmente disponibile in varie dimensioni e modelli, è possibile affittare e cavalcare questo tipo di bici da neve anche in Italia, presso alcune stazioni sciistiche in Valle D'Aosta e in Trentino Alto Adige.

KTRAK
Una geniale e recente invenzione canadese ha invece unito le proprietà della Snow Bike da escursionismo a quelle della bici da pista.
Ktrak, la società che ha prodotto questa intuizione, propone agli amanti della bicicletta uno speciale kit per potenziare le prestazioni del proprio mezzo sulla neve. Basta un cingolo applicato con una speciale prolunga alla ruota posteriore e un pattino al posto della ruota anteriore e il gioco è fatto!
I vantaggi sono immediati: la presa al terreno e una maggiore spinta sono facilitate dal cingolato, mentre il mini-sci pilotato direttamente dal manubrio permette di effettuare evoluzioni come salti e giravolte.
A quasi un anno dalla sua prima apparizione in Italia, avvenuta con l'anteprima nazionale dello scorso gennaio a Prato Nevoso (CN), il kit Ktrak ha fatto diverse volte la sua comparsa anche a Torino e provincia: Pian Neiretto, Claviere e la rassegna "Viaggiare in Fiera" tenutasi al Palaisozaky ad aprile sono stati pionieri di questa nuova tendenza.

La Snow Bike sembra proprio unire l'utile al dilettevole, trasformando la neve da problema a terreno preferenziale. E voi cosa ne pensate? Avete mai provato questi tipi di mezzi? Vi spostereste in città con la Snow Bike da escursionismo o preferireste provare la bici da pista su percorsi scoscesi in montagna?

Per informazioni: http://www.ktrak.it/

Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80