263669077119346
Loading...

CRISI: AUSTRALIANI COMPRANO PIU' BICI CHE VETTURE

SYDNEY -
L'impennata dei prezzi della benzina, e poi la crisi economica, che hanno colpito duramente il settore automobilistico, hanno prodotto in Australia un boom di vendite di biciclette.

Secondo dati diffusi oggi dal Cycling Promotion Fund, la domanda di auto nel 2008 e' stata del 38% inferiore a quella di biciclette. Negli ultimi nove anni le vendite di bici sono sempre state superiori a quelle di autovetture.
http://www.virtualgallery.be/yves/Countries/scaled/sc_Amsterdam_bicycle_parking.jpg
''Le difficili condizioni economiche rafforzano questo primato, poiche' il prezzo delle bici e' piu' accessibile'', dice il consulente del Cycling Promotion Fund, Elliot Fishman. Altri fattori alla base della domanda di biciclette, che nel 2008 ha raggiunto le 1.401.675 unita' contro le 1.012.640 auto vendute, sono il benessere derivante dall'attivita' fisica, la preoccupazione per il cambiamento climatico, l'aumento del prezzo del petrolio e la possibilita' di evitare il traffico.

''Sempre piu' australiani usano le due ruote per recarsi al lavoro'', dichiara Fishman, che esorta il governo ad ampliare le infrastrutture dedicate alle bici, che ''rappresentano una soluzione logica e sostenibile per le citta', che abbatte i costi di trasporto e le emissioni di gas serra, oltre a combattere l'obesita' sempre piu' diffusa,

Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80