263669077119346
Loading...

BETTINI ROMPE CON LA QUICK STEP

Fonte Cilcling
Il team belga annuncia l'ingaggio del tedesco Schumacher. Paolo Bettini "Grillo furibondo dichiara": «Mai più con Lefevere». Ora è caccia al nuovo team.

E' una storia di un lungo amore e di un repentino tradimento. Paolo Bettini e la Quick Step si sono «di fatto» separati oggi pomeriggio, dopo anni di convivenza ricchissimi di vittorie, ultima proprio quella odierna alla Veulta. E dietro al divorzio, stando a Bettini, c'è un brutale tradimento. Il campione del mondo ha spiegato che pochi giorni fa, dopo un lungo faccia a faccia, il team manger Lefevere gli aveva confessato di non aver trovato ancora il budget sufficiente per fargli un'offerta degna del suo valore. «Ci siamo lasciati da galantuomini e con discrezione - ha spiegato Bettini - e io gli ho fatto gli auguri di poter trovare al più presto uno sponsor mentre lui mi ha lasciato libero di trovare una nuova squadra pur non chiudendo affatto le porte per un possibile reingaggio». Oggi però la Quick Step ha annunciato in pompa magna l'ingaggio del tedesco Schumacher, forte (e chicchierato) corridore in arrivo dalla Gerolsteiner. Schumacher era uno dei pezzi pregiati del mercato e di sicuro è costato caro. E Bettini è andato su tutte le furie: «Altro che mancanza di fondi. Il contratto di Schumacher era pronto da tempo. Mi hanno preso in giro, mi sento tradito». Bettini, prima con Mapei e poi con Quick Step, ha svolto quasi tutta la sua carriera a fianco di Patrick Lefevere. Paolo Bettini è uno capace come pochi altri di trasformare la rabbia per un torto subito in benzina. Non c'è dubbio che al Mondiale di Varese arriverà carico e con una tremeda voglia di fare bene.

Paolo Bettini,Quick Step,news ciclismo

Posta un commento Commenti Blogger

Per inserire video [video]video.link[/video]
Per inserire immagini [img]image.link[/img]

emo-but-icon

Home page item

Io sono social


Sostieni MTB Blog 80